Abramo in valle Bormida

XIA cinesi (Europa settentrionale), il segno "III"


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il October 05, 2002 at 05:16:41:

In risposta a: Europa settentrionale e Anatolia unite (segno "tre punti")
Inviato da Mauro il October 05, 2002 at 05:13:32:

I tre puntini come TRE LINEE che
contraddistinguono le caselle dell'Anatolia e
dell'Europa settentrionale nel Papiro di Torino
(vedi messaggi precedenti) sono la lettera
maiuscola greca "CSI":

- in epoca primordiale ci sono i grandi regnanti-
imperatori tra cui quello che inventa il
linguaggio, poi arrivano le dinastie dominanti

- Anatolia ed Europa settentrionale mostrano
chiaramente l'appartenenza al territorio della
mitica dinastia cinese XIA (vedi resto del
messaggio)

- a un certo punto spostano la capitale nel
territorio degli SHANG (e qui vedo l'Italia)

- poi diventano regnanti gli SHANG (datazioni
ittite) che anche loro spostano la capitale,
diventano YIN, e in seguito vengono sconfitti
dagli ZHOU e spariscono dalla scena

Ad avvalorare il fatto che l'Europa
settentrionale sia contraddistinta dai "tre
punti" oppure "tre linee" e' la testimonianza dei
reperti neolitici presenti principalmente sul
Danubio ma anche in Siberia.

Nel libro "Il linguaggio della dea" (ISBN 88-7305-
612-1) c'e' un intero capitolo intitolato "La
linea tripla e il potere dei Tre". Ci sono anche
parecchie foto di reperti che mostrano come
questa "linea tripla" fosse un vero e proprio
simbolo che veniva riportato ovunque.

La questione delle datazioni mette i brividi...
ci sono "linee triple" che non sono per niente
casuali e risalgono all'epoca paleolitica, e se
raggiungiamo date piu' vicine come il 5000
(CINQUEMILA) avanti Cristo abbiamo "linee triple"
ovunque per almeno DUEMILA ANNI (e' tutta epoca
sumera-biblica PREDILUVIANA).

Ucraina occidentale (3700-3500 a.C.), Romania
(3700-3500 a.C), Transilvania (4500-4200 a.C),
Ungheria (5000 a.C.), eccetera, e sono tutti
oggetti molto belli, non "ciotole primitive".

La datazione del brano 141 del Papiro di Torino
e' da capire. Siccome la DUAT "irlandese-inglese"
(vedi messaggi precedenti)compare con i "piloni
misteriosi" potrebero anche essere le strutture
megalitiche che in quell'epoca erano gia' vecchie
e abbandonate. Tutte le caselle contraddistinte
invece dai "tre punti" equiparabili a "tre linee"
(Europa settentrionale e Anatolia) hanno questo
collegamento con gli oggetti neolitici
antichissimi dato che le "tre linee" su questi
oggetti potrebbero essere legate alle tre fasce
geografiche di cui stiamo parlando.

Ma stupitevi con i vostri stessi occhi. In questa
pagina trovate il simbolo della dinastia XIA e la
cosa predominante sono le TRE FASCE-LINEE (la
lettera maiuscola greca CSI che sono appunto gli
XIA "cinesi"):

http://www-chaos.umd.edu/history/ancient1.html

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: