Abramo in valle Bormida

Anatolia e Medioriente nel papiro di Torino


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il October 07, 2002 at 05:35:36:

Mostro a Carlo l'importanza delle zone anatoliche
e mediorientali cosi' come appaiono nel Papiro di
Torino.

Facciamo partire le tre fasce dalle zone
atlantiche fino a raggiungere quelle mediorentali
come abbiamo visto nei messaggi precedenti:

- le otto caselle della fascia meridionale piu'
orientali contengono il simbolo del toro (sono le
uniche perche' tutte le altre portano un altro
simbolo, escluse le due caselle centrali italiche
con il serpente riquadrato)

- la casella meridionale piu' orientale riporta
la scritta "il toro delle mucche"

- quella prima "alla 'potente e' il suo nome in
gola'"

- quella prima "alla unita alla vita, la velata"

- quella prima "alla grande amata dai capelli
rossi"

Ci sono poi le caselle della fascia europea
settentrionale che hanno tutte il simbolo "tre
punti" che sono quasi "tre linee". Lo stesso
simbolo compare nelle quattro caselle piu'
orientali della fascia centrale (Anatolia e zona
mediorentale alta, magari caucasica), ma queste
sembrano molto piu' importanti di tutta la fascia
europea settentrionale perche' la ventesima
casella riporta la scritta:

"agli dei della Grande Dimora e a quelli della
Dimora della Fiamma"

Ci sono poi le caselle 14-15-16 che sono cruciali
perche' non hanno il segno "tre punti" e sono
prima di quelle successive che sono legate a
tutta la fascia europea-settentrionale. Queste
tre caselle possono essere:

- i Balcani, con l'Anatolia capitale di tutta la
fascia europea settentrionale

- oppure l'Anatolia, con la zona mediorientale-
alta capitale della fascia europea settentrionale

- queste tre caselle sono dedicate a THOTH
("sposo della verita'", "Giudice delle parole
della compagnia degli dei", "Guida degli dei")

- parlando di THOTH non possono che venirmi in
mente gli Ittiti

- le tre fasce sono in tutto SESSANTA caselle (il
numero di ANU)

- tolti gli otto tori e i due serpenti abbiamo
CINQUANTA caselle (il numero di ENLIL la cui arma
e' una "grande rete")

- due fasce soltanto (il bacino mediterraneo
oppure le due fasce europee avvolte dalle acque)
sono QUARANTA caselle (il numero di ENKI che e'
divinita' acquatica)

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: