Abramo in valle Bormida

Ruben, Ravenna e Ravana (sconfitto da Rama)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il October 15, 2002 at 06:35:46:

In risposta a: Re: Chandravansa (ASNA-V-ARDNA-K) e gli Ibero-Liguri
Inviato da Massimo il October 14, 2002 at 19:56:08:

Massimo scrive
: Chandravansa.
: la stirpe del dio Krishna risale a Yadu,
: capostipite del popolo Yadava,
: figlio di Yayati (discendente del dio Soma-
: Chandra(Luna)
: e Devayani (figlia di un brahmano,
: Shukra, che acconsentì alle nozze
: nonostante Yayati fosse uno Kshatriya).

: Avremmo dunque un dio e una regione: Soma e
: Chandra?

Per il SOMA, siamo in campo "semita" e tra questi
discendenti di Sem ci sarebbe anche GIUDA figlio
di Giacobbe (Yadu, figlio di Yayati?). La cosa
sembrerebbe in contraddizione con il "nero" di
Krishna, ma i Liguri notoriamente sono molto
piu' "neri" dei classici "bianchi" nordici.

Yayati era uno Kshatriya e nel fegato etrusco la
regione che corrisponde a GIUDA (i monti tra
Emilia e Toscana) tiene nome SATRE-S
("Kshatriya").

Pero' le cose non collimano pienamente (la madre
di Giuda e' Leah, figlia di Labano, e sono tutti
parenti tra loro).

Potrebbe essere interessante il fatto che nei
Veda ci si possa trovare tutte le cose che
mancano nella Bibbia (dell'epoca prima di Abramo
per esempio non si sa quasi nulla), tanto piu'
che la questione "eridanica" necessita'
sicuramente di informazioni dettagliate
comprendendo anche le altre regioni dell'Europa e
non solo le regioni italico-bibliche.

Rama che libera Sita da Ravana (raffigurato con
dieci teste) e' l'episodio secondo me piu'
italico (Aram-Siria che biblicamente polverizza
le dieci tribu' di Israele italica).
Ipoteticamente RUBEN, il primogenito di Giacobbe,
come RAVENNA (o nelle vicinanze) si pone nella
posizione ideale per essere questo RAVANA (nella
Bibbia c'e' la mappa dettagliata di come le
tribu' si dispongono durante la conquista di
Giosue', con Ruben in zona veneta vicino a
Ravenna).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/



Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: