Abramo in valle Bormida

Xanthos di Troia, "fiume giallo" (Huang-he, VANIKE etrusco)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il October 20, 2002 at 05:42:18:

Il fiume di Troia e' lo SCAMANDRO che viene
chiamato anche XANTHOS. In questo ultimo caso
abbiamo che significa in lingua greca, "biondo,
giallo".

Se usiamo il termine cinese, Huang-he (il nome
del fiume Giallo), siamo vicini foneticamente al
V-ANICE etrusco. Rimanendo sempre in tema cinese,
la massima e unica divinita' e' SHANGDI (e in
questo caso abbiamo foneticamente XANTHO-S,
il "giallo" greco).

Il termine inglese YELLOW gia' da solo e' "ILIO-
Troia", al contrario e' WOLLEY che mostra il
VELLO (quello degli Argonauti), il VEL etrusco.
Nel caso del VELLO abbiamo l'ORO (il "vello
d'oro") che e' notoriamente GIALLO.

Il GIALLO, invece, al contrario e' OLLAIG che ci
porta nel tema "ligure". Stessa cosa con il
giallo norvegese e svedese (GUL).

I Tedeschi aggiungono una B significativa e lo
dicono GELB (sembra quasi il "cane" semitico, KLB)

Per i Lituani il giallo e' "tonante", GELTONAS.
Stessa cosa per i Finlandesi, KELTAINEN.

Quello albanese e' un caso particolare:
il "giallo" si dice VERDE e la cosa sorprendente
e' che vale anche il rovescio... il "verde" si
dice GJIELBER ("giallo-ber")

Come segno cuneiforme e' SIG7, che significa
sia "giallo" che "verde". La cosa puo'
interessare Carlo perche' questi sono i colori
delle PIANTE e il contrario di "SIG" e' "GIs", il
segno cuneiforme che si usa per indicare le
PIANTE (anche se hanno la sibilante diversa il
legame tra loro esiste: "piante" da una
parte, "giallo-verde" dall'altra).

Il termine GIALLO nella Bibbia? Compare tre volte
nel Levitico e sono le tre lettere "ts-h-B",
foneticamente il TESHUB massima divinita' ittita.
Per chi legge la "tsaled" come "z", la fonetica
diventa "z-h-B" (il fiume "giallo" e' il fiume
ZEB degli Assiri).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: