Abramo in valle Bormida

ARNt etrusco e DRNt ("durante"), CLAN-CLDN


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il November 02, 2002 at 05:10:28:

In risposta a: Re: Durante ("during" inglese e "dar-moddat-e" persiano)
Inviato da giuseppe il November 01, 2002 at 20:11:45:

Giuseppe scrive:
: vorrei chiedere se e' possibile sapere
: come si traduce DURANTE in ETRUSCO...

Bella domanda... a parte il significato moderno
della parola "durante" forse e' possibile trovare
un termine etrusco che collima con tale fonetica.
Il famoso ARNt etrusco tenendo buono il segno A
cirillico (la lettera D):

ARNt come DRNt ("durante", "dentro Nt" tenendo
buono il significato persiano di DAR)

TURAN come TURDN (sarebbe forse piu' esatto
YURDN, il fiume YRDN-Giordano; comunque risalta
il fatto che URAN si trasforma in URDN e magari
la T corrisponde al marcatore cuneiforme dei
fiumi, il segno ID)

RAsNA (nome presunto degli Etruschi) come RDsND
con RD che e' la radice biblica e sND che ci
porta direttamente nel mondo Sindoeuropeo-
Indoeuropeo.

RAsNEs etrusco (cippo di Perugia) come "RD-
seneise" (la radice zeneize-genovese, senese di
Siena), con la lettura biblica "RD-s-NH", "radice
che e' Noe'"

MACSTRNA etrusco come MDCS-TRNA (con i MED e
MEDDICS umbri che vengono cosiderato "medici")

ARAN diventa DRDN, i DARDANI (TARTAN e' una
carica militare assira-biblica)

MLACMIZAVENA (che semiticamente si legge MLK M-
Savona, "re di Savona") rivela la sua natura
fenicia (Savona, l'antica SIDONE) diventando
MLDCMI-ZDVEND, "malediciamo Sidone" (che
leggendola ZD-VEND appare come "zida-ciudad-
citta' veneta")

AVIL e AVLE etruschi come DVIL e DVLE (devil, il
diavolo inglese) ma ci vedo anche il DOPPIO
("double", con la solita B-V, tabula-
tavola, "douvle-doppio") che rientra nella
questione di AVLE FELUSKE con l'ascia BIPENNE e
di tutte queste entita' che hanno nomi doppi (ma
non solo... le tavole eugubine sembrano parlare
espressamente di nomi TRIPLI).

A (preposizione latina che regge l'ablativo)
diventa D ("da", preposizione italiana che regge
lo stesso caso)

LARS etrusco come LDRS sembra un "LADRO" e
siccome sappiamo che il ladro latino e' "LATRO"
possiamo cogliere come LARS (LDRS) sia
collegabile al LATERE latino ("essere nascosto-
ignorato" e dobbiamo abituarci alla presenza di
questa popolazione italica-biblica nascosta e
ignorata).

Gustiamoci infine questa sorprendente
collimazione:

CLAN come CLDN (il tema "caldeo-babilonese", con
i "CLAN" scozzesi come "CALEDONIA", l'antico nome
della Scozia)

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: