Abramo in valle Bormida

LARS etrusco (prima Ciro-Liguri e poi Dario)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il November 02, 2002 at 05:11:04:

In risposta a: ARNt etrusco e DRNt ("durante"), CLAN-CLDN
Inviato da Mauro il November 02, 2002 at 05:10:28:

Tra i Persiani quello prima di DARIO (DRYVS
biblico) e' CAMBISE (il cui nome somiglia
a "cambiare") e prima ancora c'e' CIRO (KVRs
biblico) e sarebbe da pensare se possa esserci
questa cosa:

- segno A come iniziale di un nome sacro (magari
la prima lettera dell'alfabeto, per cui le ultime
potrebbero alfabeticamente essere la "R e la "s")

- consideriamo dunque i tre segni "ADS"

- la lettura ufficiale etrusca e' ARS
(collegabile al biblico ARz, "arats", la "terra")

- con lettura iberica il segno A si legge KA
cosicche' la scritta si legge "Ka-Rs", il CIRO
persiano

- con lettura etrusca A=D (vedi messaggio
precedente) il segno A si legge D e la scritta
diventa D-Rs, DARIO persiano (o anche il biblico
Dario re dei Medi e dei Caldei)

I tre segni ADS si trovano nella lingua etrusca
in una delle parole piu' famose, LARS (sono i
segni LADS), con la L che e' il suffisso
biblico "a". Per cui ribadisco come LARS etrusco
si possa leggere:

L-CaRS, "a Ciro" (ma anche LCARS-LIGURES), con
lettura iberica

L-DRS, "a Dario" (ma anche "LIDIA RES"), con
lettura A=D (vedi messaggio precedente) e a
pensarci ha un qualcosa di longobardo visto che
LDRS e' il classico ULDERIS-ULDERICO

L-ARS, con lettura ufficiale etrusca
(foneticamente il biblico L-ARz, "alla terra")

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: