Abramo in valle Bormida

DU-R-N-TI iberico si legge D-A-N-TE


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il November 02, 2002 at 22:35:32:

In risposta a: Dante = Durante
Inviato da carlo il November 02, 2002 at 08:52:22:

Il legame tra Dante e Durante possiamo notarlo se
scriviamo la parola DU-R-N-TI in caratteri
iberici (quelli meridionali con la R che e' quasi
identica alla nostra moderna A):

DU-R-N-TI si legge, usando i caratteri latini, D-
A-N-TE (l'ultimo segno e' la classica fusione di
lettere che avviene spesso nelle scritte
italiche).

La presenza in Spagna di un sistema di scrittura
alfabetico-sillabico non puo' che essere legato
alla questione micenea (i cui segni somigliano
molto a quelli iberici). Con i Micenei legati
alle questioni alfabetiche spagnole e' facile
pensare all'Italia come luogo centrale di questo
territorio che unisce gran parte del
Mediterraneo. Tutte le datazioni alfabetiche
italiche basate sull'alfabeto di Cuma sono
ipotetiche e tutto collima invece con la
tradizione greca che riporta come la scrittura
sia stata portata in Italia (molti secoli prima
dei Greci di Cuma) dai Pelasgi che li si
considera legati al mondo sillabico miceneo
(torniamo al tema di Sargon-Mose' pelasgico).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: