Abramo in valle Bormida

Adonai biblico e ETANA sumero


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il November 03, 2002 at 06:26:25:

In risposta a: L-T, "all'ultima lettera-posizione"
Inviato da Mauro il November 02, 2002 at 20:28:08:

Aggiungo alla lista del messaggio precedente
(LATONA, ATON, TIN, NUT, ODINO e WUDAN) anche
questi due:

- il biblico ADONAI (ADNY)

- il sumero ETANA, che se considero le dinastie
sumere come regioni mi collima con la costa
spagnola-francese ed e' lo "sheperd who ascended
to heaven and consolidated all the foreign
countries"

- con il SUD in alto il cielo di ETANA diventa
l'Africa-Egitto-Medioriente (terre straniere
consolidate), e questo ETANA rientra nella
questione dei Cushiti, la dinastia di Kish
sumera, il cui Nimrod e' il primo a fronteggiare
biblicamente la divinita', "valente cacciatore al
cospetto del Signore")

L'introduzione al mito riporta:

"At that time no tiara or crown had been put
together, no scepter was studded with lapis
lazuli, no throne daises had been constructed at
all, the seven gates were locked against the
host, but scepter, crown, tiara and staff were
placed before Anu in heaven".

Sembrerebbe dunque che l'arrivo di Etana nella
nuova localita' "celeste" sia per lui una
sorpresa perche' esisteva gia' qualcuno che
regnava usando scettro e corona (che ancora non
esistevano nella localita' di partenza). Chi
possano essere questi personaggi lo troviamo in
un altro brano:

"The eagle looked at him... He said [ ] to
Etana, 'You are Etana, king of the wild beasts.
You are Etana, [ ] among (?) birds'."

Etana dunque e' un "selvaggio" mentre questi
altri sono "aquile-uccelli". Penso che la mia
ipotesi possa funzionare bene, ma potrebbe
funzionare anche nel caso rovesciato (il
selvaggio Etana in senso inverso che arriva in
Europa), con l'Europa come luogo avente tale
tradizione avicola e con la questione cushita-
kishita delle "dinastie" sumere che mostra il
luogo d'arrivo europeo di Etana.

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: