Abramo in valle Bormida

Minerva, risposte per Massimo


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il November 07, 2002 at 22:43:45:

In risposta a: Re:
Inviato da Massimo il November 07, 2002 at 11:16:20:

Partiamo dalla parola MENRVA che compare in molte
iscrizioni etrusche che si possono vedere anche
nel libro di Facchetti:

- MENRVA, lettura ufficiale etrusca (pagina 161 e
252)

- mENDFA, sono i segni usati per questa scritta

- MENDFA (con la M latina), sono i segni che
compaiono a pagina 168

- MENRVA etrusco diventa KGLSDB con la sequenza
semitica

- al contrario abbiamo la lettura etrusca
ufficiale "AVRNEM" (quella che segnali simile
all'AVERNO)

Partiamo dall'ORSO:

- DB e' l'orso biblico (Proverbi 17:12 e
Lamentazioni 3:10)

- MEDVJED e' l'orso slavo (giusto per notare come
la B sia anche V, tabula-tavola, ma ci sarebbe
anche la lettura greca della N come H (cosi' come
AIANTE con l'alfabeto corinzio e' piu' conosciuto
come AIAX-Aiace, e difatti AIANTE viene letto
facilmente AIAHXE) portando la lettura dei segni
MENDFA di Minerva come MEHDVA molto simile a
questo orso slavo (MEDVJED che lo si puo' leggere
completamente-biblicamente, ma non chiedetemi
cosa possa significare, "M-DVYD", "di Davide")

Passiamo ora al "CAEAOS" iberico:

- i segni MNDFA (senza la E) vengono letti dagli
Iberici orientali come "s-O-A-E-CA", al
contrario "CA-E-A-O-s"

La nascita dalla testa di Giove:

- MENRVA-Atena che nasce dalla testa di Giove e'
il biblico "MN-RVA" oppure "MNY-RVA" ("dalla
testa") e in entrambi i casi e' plausibile che
non sempre si usi la lettera E per comporre il
suo nome (MNRVA, oppure MNYRVA, che si avvicinano
al Latino MINERVA)

- quando nelle figure Minerva compare come "A-
TINA" abbiamo la lettura latina "da Tina" (dalla
sua testa) che equivale alla lettura con la
sequenza semitica "B-THLB", "dentro THLB" (con
THLB che puo' essere TH-LB, "TH anima-cuore", ma
non divaghiamo ora con questo TH)

Le G che ci sono e non ci sono:

- CAERE e' KISRA in Fenicio, cosicche' la parola
KGR (lettura semitica di MEQ) da una parte
diventa KAERE, dall'altra KIGRA-KISRA

- stessa cosa per HERCLE che con sequenza
semitica e' VGStYG (da una parte l'eta' aurea
StYG, Sata-Yuga, dall'altra VGStYG-VESTYE-VESTA,
l'unica divinita' ad avere un tempio circolare
come quello di Ercole)

- HERCLE come VGStYG (visto che abbiamo parlato
di AVERNO infernale) ha il suo StYG che non e'
solo Sata-Yuga ma puo' anche essere il fiume
STIGE di cui l'AVERNO e' un emissario

La questione vedica dei Deva:

- Minerva come segni MEN-DVA (DVA-Deva) oppure
con la sua lettura usando la sequenza semitica
KGLS-DB (DB-DV-Deva)

- MENLE (Menelao) con sequenza semitica KGLYG

- KALI-YUGA come "eta' della confusione" ma
questa non e' una ipotesi mia, e' quanto
riportato ufficalmente dalla tradizione hindu,
vedi per esempio qui:

http://www.indianodysseys.com/rnb/hindu3.asp

"In the Kaliyuga (we are living in it) there is
widespread destruction which is called Pralaya"

Attualmente ci troviamo in questa KALIYUGA (altro
che confusione... qui parlano addirittura
di "widespread destruction") e dopo di lei il
ciclo si completera' e ci sara' nuovamente l'eta
dell'oro, SATAYUGA.

Un richiamo agli Ittiti:

- la desinenza WA viene usata per le localita'
geografiche, cosicche' MENRVA potrebbe essere la
regione "MENR", ma se consideriamo i segni e non
la fonetica abbiamo "MEND", che con il prefisso
di specificazione, M-, abbiamo "di END" (la END-
fine, nel senso del ciclo che con la Kaliyuga si
completa o della parte terminale del territorio,
ma anche END come "INDIA" mostrando pieno
collegamento con la questione vedica)


Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: