Abramo in valle Bormida

GL, "mucchio (di pietre)", e GL^D (GALED-Galaad)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il November 09, 2002 at 06:31:37:

In risposta a: Re: KALI
Inviato da Massimo il November 08, 2002 at 15:16:08:

La questione riportata da Massimo (GALET francese
e GALESTRO italico con significato "pietroso"
cosi' come il GALA dell'isola di Ceylon) e' una
questione anche biblica di quelle importanti:

"Poi (Giacobbe) disse ai suoi
fratelli: 'Raccogliete pietre!'. Quelli presero
pietre e ne fecero un mucchio, poi mangiarono su
quel mucchio" (Genesi 31:46)

Tale "mucchio (di pietre)" e' la parola "GL"
cosicche' abbiamo un significato speciale biblico
al collegamento tra Liguria e India riportato da
Massimo.

GL: heap, spring, wave, billow; heap (of stones);
over dead body; alone; used in ratifying a
covenant; waves; spring

Avevo sempre considerato GL con il significato
di "onda" ma devo effettivamente ripensare alle
tante questioni che invece dell'onda potrebbero
vedere il "mucchio" come protagonista.

In particolare questo GL come "mucchio (di
pietre)" e' un simbolo di ALLEANZE, vedi per
esempio l'episodio di Giacobbe e Labano:

"Labano disse: 'Questo mucchio sia oggi un
testimonio tra me e te'. Per questo fu chiamato
Gal-Ed" (Genesi 31:48)

GALED? L'ho trascritto altre volte come GALAAD
(l'originale biblico e' GL^D) ma come GALED e'
pressoche' identico al GALET francese di cui
sopra.

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/

ABGDhVZHtYKLMNS^PzQRsT

Massimo riporta:
: A Ceylon molti nomi di luoghi, terminano in -
: gala -kala: "roccia". Il suffisso non
appartiene
: al substrato ariano della lingua singalese, ma
a
: quello Tamil [] Senonche' la radice Kal/Gal,
col
: significato di "pietra" si riscontra anche nel
: mondo mediterraneo, e viene ritenuta il relitto
: di qualche linguaggio pre-ariano. In Francia e
in
: Italia si puo' ancora rintracciarla in qualche
: toponimo, ed e' sopravvissuta in francese nella
: parola galet, cioe' "pietruzza", che
corrisponde
: in italiano a galestro, oggi passato nel nome
di
: un vino. Da cio' non si puo' affatto inferire
che
: migliaia di anni fa, i popoli stanziati tra
: l'Oceano Indiano e la Liguria parlassero la
: stessa lingua. C'e'' invece da chiedersi se per
: caso, nello stesso modo in cui oggi abbiamo
: diffuso rapidamente in tutto il mondo
: l'invenzione della penna a sfera, quei nostri
: antenati non si scambiassero parole brevettate.
: Sembra facile oggi, che tutto e' classificato e
: inventariato, aggiungere un termine nuovo.[]
Per
: poter arrivare a Kal/Gal dovevano essere in
grado
: di isolare alcune qualita' astratte da un
: groviglio di forme, per esempio, nel caso in
: questione, le qualita' di essere rotondo, di
: essere liscio, e soprattutto di essere pietra,
e
: di riscontrarne la presenza simultanea. Cio'
: aveva permesso di battezzare con questo unico
: nome una intera classe di oggetti: quei
minerali
: che nel nostro linguaggio scientifico
: chiamiamo "rocce amorfe, o non cristallizzate".
: Perche' mai il termine kala/gala dovrebbe aver
: viaggiato meno di "roccia amorfa, non
: cristallizzata", che oggi si trova in tutti i
: testi di geologia del mondo?
:
http://www.manifestolibri.it/volumi/brani/0584b.ht
: m




Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: