Abramo in valle Bormida

Monte Bego, tori con giogo e scorpione


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il June 08, 2003 at 12:01:26:

Attenzione che qui abbiamo una traccia precisa
da seguire:

- nel monte Bego ci sono fondamentalmente
le "corna del toro", come a indicare che la
regione geografica sia quella del toro
(addirittura la testa, con un corno come costa
francese-spagnola e l'altro la costa tirrenica
italiana)

- i tori poi diventano tradizionalmente DUE (si
aggiunge il toro alpino-balcanico) e diventano
affiancati

- la figura dei due tori affiancati uniti da un
giogo compare anche con aratro e uomo che guida
il tutto, ma se io non dico questo e faccio
vedere la figura a uno "straniero" (che non
conosce per esempio cosa sia un aratro)...
osservate bene la figura (se avete a casa libri
con questi graffiti)... e' uno SCORPIONE! (le
corna dei due tori sono le due chele, l'aratro
il corpo e l'uomo la coda)

- anche senza la figura umana il disegno risulta
essere lo stesso uno scorpione (anche meglio,
con la punta dell'aratro come pungiglione della
coda)

- questa immagine dello scorpione prende il
posto dei due tori con giogo (rappresenta dunque
la totalita' del territorio europeo incentrato
sulla catena alpina)

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: