Abramo in valle Bormida

Hyksos, caratteri latini con svastica


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il May 20, 2003 at 13:16:08:

La tavola XLVIII del libro "Hyksos and Israelite
cities" riporta "iscrizioni in lingua
sconosciuta del VII secolo avanti Cristo". C'e'
una svastica ma la cosa piu' interessante sono i
caratteri che sono uguali precisi all'alfabeto
protolatino (le scritte romane piu' antiche
quando i Romani non erano ancora ufficialmente
nessuno). Entrambe le scritte hanno il
caratteristico "CE" finale etrusco:

http://www.cwru.edu/UL/preserve/Etana/hyksos_isra
elite_cities/plates6.pdf

Le scritte sembrano mostrare le numerose
trasformazioni linguistiche avvenute nei secoli
successivi senza contare quelle avvenute in
luoghi dove venivano usati alfabeti con gli
stessi segni ma con suoni differenti. Quella a
sinistra e' ufficialmente ISQBIESCE. Se
consideriamo le S un separatore abbiamo I-QBIE-
CE ("io capo qui") mentre in altri linguaggi
tale S puo' essere letta in modo differente,
come per esempio la "s" semitica, "che e'", "I
che e' QBIE che e' CE".

Evito di mostrare come esistano anche letture
differenti, usando altre sequenze alfabetiche
come quelle mostrate nel mio sito, e sottolineo
la presenza di scritte in caratteri protolatini
(compresi di svastica) in un accampamento
egiziano degli Hyksos.

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: