Abramo in valle Bormida

Taurwaili, DORI-V-EOLI (Dori e Eoli)?


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il June 28, 2003 at 00:14:32:

In risposta a: Etna-Atene, stesso angolo-latitudine
Inviato da Mauro il June 28, 2003 at 00:11:54:

Trovo interessante il fatto che la partenza di
Taurwaili-Teseo possa essere l'Etna, o comunque
l'Italia. La prima "bugia di Pinocchio" diventa
la fondazione di Atene greca posizionata in modo
che sembri UTU.AN (il "Sun God of Heaven" nella
sequenza di Yazilikaya).

La seconda "bugia" avviene tenendo come punto
fermo Minerva-Atene greca e ruotando la geografia
degli specchietti etruschi (non c'e' piu' il SUD
in alto ma il NORD). Le divinita' geografiche a
sinistra di Minerva-Atene-Grecia vanno a destra e
viceversa. Avviene quindi che TURAN toscana
collimi con l'Anatolia e di seguito tutto il
corteo teshubico con le montagne-conoidi
principali (Teshub-Hebat-Sharruma) e' diventato
terra mediorientale (ecco tutte le geografie
caucasiche uguali a quelle italiche, la regione
Van turca e i Veneti italici, eccetera).

Qualcosa c'era in Anatolia... quello che ci
riferisce Erodoto. Erano EGIZIANI (quelli dei
geroglifici luvi-ittiti simili a quelli minoici),
quando l'Egitto era molto piu' esteso di quello
attuale. Se quindi siamo stati biblicamente
cinque secoli sotto il dominio egiziano ecco
giunto il momento che i "popoli del mare" italici
squadernano la geografia e si prendono tutto il
territorio confinante (con un caos incredibile
chiamato "medioevo greco").

C'e' anche da dire che i DORI che invadono la
Grecia sono molto TAURI, "taurvailici"... e se
TAURWAILI fosse TAUR-V-AILI, "DORI-V-EOLI" (la V
e' biblicamente la congiunzione, "Dori e Eoli")?

Dori ed Eoli uniti insieme. Gli altri che
costituiscono la Hellas-Grecia sono invece gli
Ioni (molto noeici ma anche sumericamente
"anoici") e poi arrivano gli Achei.

Fateci caso al nome HELLAS. E' l'akkadico "e-
lish", "in alto", il titolo della cosmogonia
babilonese. Con il SUD in ALTO la Grecia e' da
considerare proprio "e-lish", "in alto". E come
tale puo' essere la protagonista (insieme
all'Italia) delle vicende storiche antichissime
raccontate nei testi mediorientali.

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/



Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: