Abramo in valle Bormida

Re: Se Apollo irraggiava attraverso Pitagora


Elenco dei messaggi

Inviato da: mercurio il June 28, 2003 at 14:26:17:

In risposta a: Centro spostato (Alpi, Vesuvio, Etna, Anatolia, Atene)
Inviato da Mauro il June 27, 2003 at 17:56:57:

L'ideale apollineo delle 'Leggi' di Platone ha un
riferimento preciso alle tradizioni e alle
pratiche pitagoriche di cui il filosofo era
venuto a conoscenza nei suoi viaggi in Italia
meridionale e in particolare in Sicilia. In
Italia molte cittā erano governate secondo i
principi della dottrina pitagorica, che ha il dio
Apollo come massima autoritā a cui fare
riferimento per legiferare (Lo stesso
nome "Pitagora" viene dal nome che porta l'Apollo
di Pito, il "Pizio"). "La prima leggenda
pitagorica contempla questa relazione molto
stretta tra Pitagora e il dio Apollo: egli sarā
l'inviato del dio Apollo, ed in particolare nella
sua attivitā ad un tempo religiosa e politica, in
quanto l'Apollo di Delfi č anche il grande dio
della colonizzazione. E fra il secolo VIII e il
secolo VI la Grecia inventa continuamente nuove
forme di cittā, in particolare nell'Italia
meridionale e nella Magna Grecia. Sono dunque
terre aperte all'azione di Apollo, alla sua
azione di Dio che i Greci chiamano archegete, č
il dio fondatore delle colonie, č il dio che
organizza lo spazio, che definisce il modo in cui
gli uomini debbono vivere insieme. Dunque fra il
Pitagora che viene in nome di Apollo e i
Pitagorici e Pitagora stesso che fonderanno delle
nuove cittā c'č una stretta relazione e il piano
religioso e quello politico vanno di pari passo.
(M. Detienne)"

: Non e' detto che Taurwaili-Teseo quando fonda
: Atene provenga DIRETTAMENTE dall'ETNA. Sto
: pensando quasi che ARIANNA-ARINNA gli abbia
: fornito il filo (la sequenza di Yazilikaya) ma
: lui ABBIA SBAGLIATO!

: Praticamente l'espansione "ittita" avviene
: ancora prima. Quelli del fegato-mappa-Alpi
: arrivano fino in Anatolia e inizia la questione
: imperiale di Hattusa anatolica. Dopo iniziano
le
: divisioni dell'impero e avviene la ricerca
delle
: radici originali, quelle rappresentate da
: Arianna-Arinna.

: Taurwaili ci prova, pensa anche giusto che
: Monviso-Cervino siano le Alpi ma scendendo dai
: Balcani o anche girando tra le isole pensa che
: ATENE sia la figura rappresentata da UTU.AN,
: l'ETNA, che pero' abbiamo visto come sia il
: VESUVIO di Esau' quello originale, ma anche
: Esau' era stato truffato da Giacobbe che gli
: aveva detto che quello piu' alto era il Monviso
: e l'altro il Vesuvio... (tutto il fegato-mappa
: viene ristretto sugli Appenini e il cuore
: biblico della valle padana diventa tirrenico,
: Babele-Verona diventa Babilonia-Populonia)
erano
: il Monviso-Cervino la vera coppia originale, i
: due conoidi-montagne al centro dei fegati-mappa
: (vedi nel mio sito il messaggio
: sulle "lenticchie" di Esau', le isole vesuviane
: con cui Giacobbe toglie a Esau' la
primogenitura
: padana).

: Tornando a Taurwaili-Teseo, la maggiore
: conoscenza del territorio puo' avere portato
: allo sbaglio. Il corpo gracile dell'Italia come
: figura umana diventa un corpo piu' solido
: facendo Alpi-Balcani, ed effettivamente la
: Grecia arriva piu' a sud dell'Italia (piu'
: vicina al cielo per chi vede il SUD in alto).

: C'e' sempre da dire che la divisione di un
: impero (per esempio Giove-Nettuno-Plutone come
i
: tre figli dell'imperatore ittita che non mi
: ricordo il nome) porta allo scontro tra le
parti
: anche perche' tutti vorrebbero essere loro i
: depositari della tradizione. Dunque Taurwaili-
: Teseo quando fonda Atene facendola passare per
: UTU.AN di Yazilikaya puo' essere ben
consapevole
: di fare un falso storico, ma puo' anche essere
: un omaggio alla sua cultura di origine e in
: questo modo possono nascere duplicati
geografici
: ovunque.

: Saluti,
: Mauro
: http://www.cairomontenotte.com/abramo/

: Mauro scrive:
: : Provo un audace accostamento considerando
: queste
: : cose:

: : - i primi sigilli imperiali ittiti, avvolti
: nel
: : mistero, sono un CERCHIO (la margherita che
: ogni
: : volta ha un numero differente di petali)

: : - la lettura ittita-indoeuropea ci porta a
: : pensare che sia simile a quella etrusca-
latina
: : (quella ufficiale)

: : - la lettura etrusca-semitica (la sequenza
: : semitica usando gli alfabetari etruschi di
: venti
: : caratteri) puo' mostrarci i sinonimi semitici

: : - Taurwaili come TIRIL ("tairaili"),
l'etrusco-
: : semitico THSHY ("teseo")

: : - ARIANNA e' ARINNA ittita (la divinita'
delle
: : origini) e il suo filo puo' essere sia la
: : sequenza alfabetica che la sequenza di
: divinita'
: : di Yazilikaya che descrive la penisola
italiana

: : - Taurwaili-Teseo e' il fondatore di ATENE e
: : ricopia la geografia di Yazilikaya scegliendo
: un
: : luogo gemello (il Peloponneso come la Sicilia
: e
: : Atene come l'Etna) dove posizionare il "Sun
: God
: : of Heaven" (UTU.AN)

: : - la capitale ittita diventa Atene

: : Saluti,
: : Mauro
: : http://www.cairomontenotte.com/abramo/




Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: