Abramo in valle Bormida

Sharruma-Cervino (due strade, due gambe)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il July 06, 2003 at 18:45:08:

Il corteo di Yazilikaya sono due "strade" che
formano le gambe della montagna Noe'-Sharruma-
Cervino (il centro del segno 8 con cui si
identificano le zone terrestri-celesti sopra e
sotto le Alpi, il fegato-mappa).

Basta una montagna e due strade per ottenere una
figura umana geografica.

Il fatto che Sharruma abbia anche le braccia
quando arriva sul trono Tudhaliya IV significa
per me l'espansione in Medioriente (nei testi si
vantano di aver raggiunto un limite che neanche
Sargon aveva mai raggiunto, un chiaro segno che
anche Sargon akkadico proviene dalla regione
italico-europea). Le due strade-gambe della
montagna sono diventate le due braccia e dalla
Turchia partono ora due nuove strade-gambe che si
estendono nella zona mediorientale (una costiera
e una nel bacino del Tigri-Eufrate).

Tornando alle due gambe iniziali, abbiamo chiara
la strada mediterranea-tirrenica. L'altra puo'
essere:

- padana-balcanica oppure completamente danubiana

Se le strade sono solo due mi viene in mente
Abele e Caino. Ci sono molte scritte italiche,
tra cui una tavola intera di Gubbio, che compare
sempre in tante forme diverse ABELE-CAINO. La
stessa scritta etrusca VELtINA sono i segni
FELOINA che sembrano indicare i due emisferi del
segno 8 (il fegato-mappa, il mondo dell'epoca),
al centro il segno O, da una parte VEL-BEL-FEL-
ABELE e dall'altra INA-CAINO (tra parentesi la
stessa scritta al contrario e' ANItLEV o meglio
il moderno ANIOLEV, l'agnello biblico il cui
fegato-mappa e' il continente europeo).

La visione di Roma ci e' anche utile per
verificare che usa lo stesso metodo. Si dice che
tutte le strade partano da Roma. Allo stesso modo
avevamo prima questi "cortei divini" di localita'
geografiche che venivano numerati a partire dalla
capitale. Quando una capitale si sposta cambiano
tutte le numerazioni... ecco che i VEL toscani,
quelli di ENKI (K=10) nella sequenza di
Yazilikaya diventano capitale e fanno partire la
numerazione dalla loro regione (A=0 e abbiamo EN-
KI con il nome equivalente E-A).

VEL etrusco con la sequenza fenicia e' DGY (i
pesci biblici) e se lo leggiamo al contrario e'
YGD, AGADE-Akkad.

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/
A-BGDhVZHtYKLMNS^PzQRs-T


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: