Abramo in valle Bormida

Ionici (il nuovo alfabeto)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il July 09, 2003 at 10:17:52:

In risposta a: Ma cosa dici?
Inviato da Mauro il July 09, 2003 at 10:02:10:

SNUIAp, notoriamente il numero cento etrusco

la lettera p-18 etrusca corrisponde alla lettera
Q-18 fenicia (il numero CENTO della numerazione
moderna)

la scritta e' s-NUIA-p, "che e' nuova Q"

per i Greci e' "nea-Q"

per gli altri (che hanno quasi tutti le parole
rovesciate rispetto ai Greci) e' "Q-aen"

oppure semplicemente "Q-nea" (prima la Q e poi
la parola "nuova")

stanno dicendo il CENTO esattamente come le
lingue indoeuropee ma non proviene da una
migrazione, e' nato nel Mediterraneo utilizzando
l'alfabeto fenicio

eventuali suggerimenti possono essere quelli che
magari sono gli IONICI i protagonisti della
questione (quelli che unificano l'alfabeto
greco) e quindi piu' che "nuovo"
sarebbe "ionico" (e' anche vero che diventando
il nuovo alfabeto quello ionico e' per tutti una
novita' che prende il sinonimo di "nuovo")

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: