Abramo in valle Bormida

720 mezzigradi (Y*h*V*h), un cerchio


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il July 12, 2003 at 10:09:27:

Da una parte abbiamo visto che YhVh fornisce il
numero 720 moltiplicando le sue lettere
(Y*h*V*h, 9*4*5*4).

Se consideriamo i mezzigradi (vedi messaggi nel
forum) questo 720 (che avevamo visto come due
cerchi di 360 gradi) diventa un cerchio esatto.
E' anche la stessa cosa di un fegato-mappa che
tutto insieme e' un cerchio solo pero' e' anche
un segno 8 con la parte meridionale e quella
settentrionale (sembra quasi una moltiplicazione
cellulare).

Il fatto che possano aver diviso in sedici un
territorio compreso tra 8 gradi di angolo con la
stella polare, significa che dividevano il
cerchio in 720 mezzigradi (e sono quelli della
divinita' YhVh).

Sto pensando che riflessi possa avere un tale
sistema goniometrico:

- un anno diventa costituito da 720 periodi (360
giorni e 360 notti)

- l'alternanza giorno-notte assegna i numeri
pari a uno e i numeri dispari all'altro
(com'era?, il sole-2 e luna-3, o il contrario)

- l'alfabeto diventa BDVHYLN^zRT da una parte e
AGhZtKMSPQs dall'altra

- l'inizio della prima, BDVHY, e' la risultanza
fenicia della scritta etrusca AVHIL (la scritta
che compare tantissimo come AVIL e similia, e
identificata come "anno, anni")


Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/
ABGDhVZHtYKLMNS^PzQRsT


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: