Abramo in valle Bormida

Re: Sargon ("principe del sole"), ce ne sono tre


Elenco dei messaggi

Inviato da: carlo il July 24, 2003 at 14:47:48:

In risposta a: Sargon ("principe del sole"), ce ne sono tre
Inviato da Mauro il July 24, 2003 at 10:37:19:

: Carlo scrive:
: : “SARGON…Il suo nome era Sharrum kin che
: significa
: : in accadico ‘il re è legittimo’.
: : Anche il suo omonimo assiro di molti secoli
: dopo
: : si chiamava così e la Bibbia lo tradusse
: : con ‘Sargon’; il nome è piaciuto e anche il
: suo
: : predecessore è chiamato Sargon dagli storici
: : moderni.” (Averardo CHIERICI, I Sumeri, 1980
: : Rusconi)
: : Voi, lo sapevate?

: E' quello che dicevo riguardante anche le
: ipotesi del secolo scorso. Si pensava che
: l'unico Sargon fosse quello assiro. Poi invece
: hanno trovato le tavole delle dinastie sumere e
: le hanno anteposte a quelle babilonesi. In
: questo modo esiste un Sargon anche nel 2500
: avanti Cristo circa. Una lettura ebraica
: potrebbe anche essere "s-hR-GN" ("che e' la
: montagna-giardino").

: La citazione biblica e' nel libro di Isaia
: (26:1), e vengono usati i caratteri S-R-G-V-N
: ("principe del sole").

: Non ce ne sono pero' solo due di Sargon... uno
: e' quello recente (se ne parla ovunque e viene
: messo in correlazione con il Sargon biblico) ma
: c'e' anche l'altro, il Sargon della prima epoca
: assira (1850 a.C. circa). Infatti sono anche
: state trovate le dinastie assire vecchie che
: riportano una realta' assira antichissima con
: gli stessi nomi che compaiono nell'eta'
: neoassira.

: Sargon di Akkad (2450 a.C. davvero?)

: Sargon assiro (1850 a.C.)

: Sargon neoassiro (700 a.C.)

: Il Sargon biblico e' quello che completa la
: conquista della SAMARIA (Sumeria?).

:
: Saluti,
: Mauro
: http://www.cairomontenotte.com/abramo/

Prendo atto del tuo Sargon assiro.
Mi complimento con te per la rinuncia
(temporanea) alla riclassificazione temporale.
il Sargon accadico data 2334-2279, secondo
Oppenheim, con 56 anni di regno.
Il suo nome originario SHARRUM kin, col
significato di 'il re è legittimo', dà a me
motivo per correggermi: SHARRUMA, scandito
SHARRUM A, acqua di SHARRUM, origine da Sargon, è
il figlio di HE PAT che PU DU HE PA designa come
dio cui è destinato ad essere Tuthaliya IV, suo
figlio. Lei rivendica la legittimità al trono del
figlio, dal momento che il marito era
illegittimamente al trono.
Il toponimo hurrita SI MUR RUM, che indicava i
luoghi da loro abitati, mostra l'origine in SHAR
RUM.
Il toponimo di Roma, Ruma in etrusco, è, dunque,
RUM A; arriva da Sharruma, che discende da
SHARRUM, cioè Sargon.


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: