Abramo in valle Bormida

Re: Popoli del mare, da dove vengono?


Elenco dei messaggi

Inviato da: Carlo il August 02, 2003 at 05:57:33:

In risposta a: Re: Popoli del mare, da dove vengono?
Inviato da giorgio il August 01, 2003 at 18:06:15:

: :

: Come si fa a dire che i popoli del mare non
: hanno un'origine anatolica o addirittura
sumerica?
: se guardiamo al popolo del mare per eccellenza
: gli shardana vediamo soprattutto riferimenti
: all'anatolia e alla sumeria:se si va in un
ipogeo
: sardo si e'circondatida figure taurine ,dee
: madri,colori ,modo di costruire,raffigurazioni
di
: barche nere dalla prua rialzata,cose gia'viste
: millenni prima in medioriente.Ho una teoria in
: proposito.ci furono delle migrazioni o
: colonizzazione ,non so di che entita'gia'nel
: terzo millennio a.c.dal medioriente
: all'occidente.gli shardana e altri popoli del
: mare discendono da queste migrazioni:tra cui
: quella di sargon infine anche di popoli di
: cultura ittita,questi popoli,tra cui metto
anche
: i fantomatici micenei hanno dall'occidente
: colonizzato il mediterraneo orientale,in primis
: la grecia,la palestina ecc..Gli etruschi sono
un
: caso a parte perche'non solo derivavano dai
: tirreni sardi ma ,come dice Semerano,facevano
: parte di una koine'mediterranea,infatti si
: intravedono forti influenze cretesi,ittite(come
: del resto anche i
sardi),babilonesi,fenice,sumere

: Giorgio scrive:
: : : Gli ho chiesto come poteva conciliare il
: fatto
: : : che dardano di origini etrusche fonda
: : : troia ,quando l'etruria non esisteva ancora?

: : Giustissimo. Finora penso di essere l'unico
ad
: : aver dato una spiegazione (nel senso che
: : l'Etruria esisteva gia' da tempo con altri
nomi
: : e l'Italia e' stata uno dei luoghi piu'
famosi
: : del mondo in tutta l'epoca preromana).

: : Un'altra domanda che viene da fare e' quella
su
: : chi siano i famosi "popoli del mare". Non
sono
: : sicuramente anatolici (vanno li' come
: invasori),
: : non sono egiziani-mediorientali (anche li'
sono
: : invasori), hanno gli stessi nomi delle
: : popolazioni italiche e si pensa che quindi
: siano
: : arrivati anche qui da noi... ma se fossero
: : partiti dalla penisola italica? La tradizione
: : riporta il delta del Po come capitale
pelasgica.

: : Altrimenti... da dove sono venuti? Ci resta
: solo
: : l'alternativa che siano dei Nordici, se
proprio
: : non vogliamo che siano italiani da sempre, ma
: : una volta arrivati in Italia (via mare o
: : scendendo dalle Alpi) e' l'Italia la base
delle
: : loro spedizioni in Medioriente-Anatolia.

: : Saluti,
: : Mauro
: : http://www.cairomontenotte.com/abramo/

Caro Giorgio,
concordo.
A parte č da discutere la faccenda della koinč.
Da sociologo, non riesco a capire su che basi
qualcuno riesca ad individuare una koinč
protostorica. Se mi parli di una koinč ellenica,
del periodo storico, capisco. Se mi parli di una
koinč latino-romana, del periodo storico, capisco.
Se mi parli di koinč semitica, o mediterranea, io
leggo 'fonte di equivoco'.
E porto Virgilio, come esempio: č il campione
riconosciuto in tutto il mondo della latinitą. E,
fin qui, siamo d'accordo: la lingua č chiara e
Virgilio puņ esser preso come il suo miglior
rappresentante. Ma Virgilio era etrusco, come
Mecenate. Tutti riconoscono Mecenate come
etrusco; nessuno riconosce Virgilio come etrusco:
la koinč estruca di Virgilio č ignota. E' ignoto,
o quasi, Saturno come dio sovrano degli Etruschi.
Gli archeologhi balbettano Tin, ma nessuno dice
che č un suo nome. Dunque, la koinč etrusca č
ignota.
Cominciamo a chiamarli col loro etnico: RA SH NA,
stirpe del Sole RA e della Luna SH. RA SH EN NA
significa 'stirpe dell'EN, ente, Sole-Luna' o,
come ho letto da uno, 'dritti dal Sole-Luna',
cioč discendenti diretti.
La koinč mediterranea č un quadro falso-concreto:
č concretissimo il riferimento -chi puņ negare
l'esistenza di questo quadro fisico?-, ma
insufficienti gli elementi protostorici per poter
fondare i propri ragionamenti, dal momento che
non si riesce nemmeno a vedere la koinč di
Virgilio.
Grazie della 'deposizione'.


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: