Abramo in valle Bormida

Mare del nord ligure (prima dei Celti)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il August 02, 2003 at 11:14:03:

In risposta a: Europa (Etiopi, Liguri e Sciti)
Inviato da Mauro il August 02, 2003 at 10:22:58:

Sempre dal libro "I Liguri" (ISBN 88-7545-832-4,
pagine 166 e 167):

"Tra le fonti letterarie che attestano la
presenza di popolazioni liguri al di la' delle
Alpi e fuori dall'ambito della Francia
meridionale, e' fondamentale il Periplo di
Avieno, in cui si parla dei Liguri, primitivi
abitatori delle rive del mare del Nord, che
dalle loro sedi sarebbero stati cacciati dagli
invasori Celti."

"Avieno scriveva verso la fine del IV secolo
d.C., ma ha utilizzato materiali antichissimi,
alcuni risalenti almeno al VI secolo a.C.,
soprattutto su fonti greche che riproducevano
sulla Liguria antica nozioni e miti diffusi fra
i navigatori cartaginesi, prima ancora che fra
gli stessi coloni o navigatori greci, i quali
solo piu' tardi stabilirono la loro egemonia nel
settore nord-occidentale del Mediterraneo."

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: