Abramo in valle Bormida

Etiope, Epoite (epato-fegato)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il August 05, 2003 at 00:04:56:

In risposta a: Koine' etiopica
Inviato da Mauro il August 04, 2003 at 18:34:30:

Dunque:

- si diceva la fascia etiope di Esiodo (la parte
meridionale del territorio) come Cush biblico
("nero", l'Etiope, il cui figlio Nimrod fonda
Babele ed e' il primo a ergersi di fronte alla
divinita') uguale alla prima dinastia sumera di
Kish (con i primi Sumeri come "teste nere")

- non perdiamoci con banalita' sul fatto se
fossero veramente neri oppure il nero fosse il
loro colore simbolico, avessero i capelli lunghi
e neri, o che altro ancora

- comunque sia, esiste un collegamento preciso
(la fascia etiope-Cush-nero di Esiodo, la prima
dinastia sumera di Kish e le "teste nere" sumere)

- Etiope, al contrario Epoite (epato-fegato,
Hepat hurrita)

- Epoite, i caratteri EPOITE che i Greci leggono
EROITE (gli Hurriti di Hepat), vedi le tante
scritte greche CARIsTIRIA ("ringraziamento") che
noi leggiamo CAPIETIPIA, "capi-Etipia"

- la parte occidentale del territorio viene persa
a favore dei Liguri, che nel caso italico
scendono fino in Sicilia (con la possibilita' che
prima ci fossero solo Liguri e gli Etiopi siano
venuti dopo a occupare la fascia mediterranea
europea), oltre che da gente celtica-nordica-
russa (quelli della fascia scitica di Esiodo, per
esempio gli Umbri che spingono in Sicilia i
Liguri)

- la parte centrale diventa minoica-micenea-
pelasgica, chiunque essi fossero

- la parte orientale si ricorda ancora dei
territori occidentali perduti e gli Egiziani
continuano a fare spedizioni nel territorio piu'
famoso, quello italico (dove c'erano, per
esempio, i vigneti della "montagna occidentale"
da dove proveniva la maggior parte dei vini di
Tutankhamon, vedi HENNAPER, uno dei vigneti piu'
famosi, sul cippo di Perugia)

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


: Carlo scrive:
: : Supporre una koine' mediterranea prima di
Roma
: : pare fantasia che non radica in sufficienti
: : elementi descrittivi. E' un 'falso concreto':
: il
: : Mediterraneo c'e' e c'era, l'unita' culturale
: e'
: : immaginata, supponendola senza uno straccio
di
: : prova. I Greci non potevano passare le
colonne
: : d'Ercole, che probabilmente era lo stretto di
: : Messina, gli Etruschi non potevano scendere i
: : Fenici non potevano salire etc. La koine'
: : mediterranea, probabilmente, non c'era
affatto.

Mauro risponde:
: Consideri migliaia di anni di storia preromana
: come se il mondo fossero soltanto gli Etruschi
: (ufficialmente un centinaio di anni prima di
: Roma), i Fenici (qualche secolo prima) e i
Greci
: (che nel Mediterraneo non esistevano prima che
: arrivassero Eoli, Ioni, Achei e Dori, il
: cosiddetto medioevo greco).

: Ne abbiamo gia' parlato di movimenti neolitici
: eccetera. A me pero' sembra esagerato scrivere
: che non "esiste uno straccio di prova" e quindi
: decidere che e' impossibile eccetera... una
: prova l'ho riportata proprio qualche messaggio
: fa. Esiodo (uno dei piu' antichi storici greci,
: che appunto i Greci non esistevano prima che
: invadessero la Grecia spezzando una
: possibile "koine" mediterranea), questo Esiodo
: riporta ufficialmente che le terre meridionali
: dell'Europa erano abitate dagli Etiopi (Cush
: biblico, primo dominatore, che significa
"nero",
: come le "teste nere" sumere, vedi prima
dinastia
: sumera di Kish).

: Puo' essere una prova ridicola, letteralmente
: uno "straccio di prova", ma e' una prova.
: Potrebbe anche essere la prova che tanto stai
: cercando che i Sumeri sono arrivati anche in
: Italia, oppure puoi considerarla una "koine'"
: ridicola fatta da selvaggi etiopici incapaci di
: scrivere eccetera. Comunque sia, Esiodo riporta
: gli Etiopici come abitatori di tutta quanta la
: zona meridionale nel periodo preromano, quando
i
: Greci ancora non esistevano.




Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: