Abramo in valle Bormida

Etruschi di Marsiliana e Greci (alfabeti di Wurzburg)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il June 22, 2002 at 05:33:23:

L'alfabeto etrusco di Marsiliana (un modello
praticamente mai usato nelle scritte etrusche)
corrisponde ai segni presenti su una tavola di
bronzo custodita nel museo di Wurzburg (si dice
che possa essere di origine EGIZIANA). Sono circa
venti alfabeti semitici di 22 caratteri (viene
riconosciuto ufficialmente che sono uguali al
semitico-fenicio) che dovrebbero corrispondere a
differenti alfabeti presenti nel territorio greco
(c'e' la fotografia sul libro "Alfabeti", editore
Demetra, 88-440-1804-3).

Tutti questi alfabeti (sono circa 25) hanno
qualche lettera disegnata in modo diverso ma nel
complesso sono appunto gli stessi segni usati
nell'alfabeto etrusco di Marsiliana con alcune
piccole differenze:

- la lettera N etrusca corrisponde in quasi tutti
questi alfabeti alla lettera semitica Y

- la P etrusca come le G greche

- la R etrusca (quella come una D, non l'altra
come una P) come le D greche

- in alcuni alfabeti la L corrisponde alla I
etrusca

Possiamo quindi dare per certo che c'erano molte
persone "greche" con un alfabeto tale per cui:

- TINA etrusco come TLYA

- INI etrusco come LYL (questo ricorda EN-LIL),
eccetera

Questo libro di Demetra riporta parecchi
originali. Riguardo la molteplicita' di letture
di una singola scritta (e sulla confusione
attuale delle classificazioni), ho un esempio
eclatante (figura 8 a pagina 134):

"Vasetto dell'osteria dell'Osa (Roma) con la piu'
antica iscrizione in caratteri greci (770 circa
avanti Cristo): le cinque lettere graffite
appartengono all'alfabeto greco e come tali si
possono leggere EYLIN"

Cinque lettere? EYLIN? Di lettere ne vedo
quattro, chiaramente "etrusche", che si leggono
EVIN, "e' vino" (siamo in una osteria romana),
che leggo "hDHL" con l'alfabetario di 20
caratteri (hDHL, IDALIA-ITALIA).

Nessun esperto dice che sono caratteri etruschi
per il semplice fatto che gli Etruschi in quel
periodo (ottavo secolo avanti Cristo)
ufficialmente non avevano ancora un alfabeto.

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: