Abramo in valle Bormida

SADU-montagna (SUD germanico e SETT-entrione italico)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il July 03, 2002 at 03:21:41:

Sumero: sa-tu (mountain; upper parts)

Akkadico: sadu(m), 'mountain(s)'

A prescindere dall'origine di questo termine con
cui viene indicata la montagna fin dai tempi del
Sargon akkadico (potrebbe essere semiticamente "s-
D", "che e' il numero 3", i tre monti-conoidi dei
fegati-mappa), abbiamo queste certezze:

- i Germanici usavano i punti cardinali SUD-NORD-
EST-OVEST e la leggenda dice che siano dei nani
scaturiti dal corpo di YMIR (il citatissimo
Amurru-Mari-Meru-Samaria-Sumeria-eccetera) che
vivono tra le rocce e si chiamano SUDHRI-NORDHRI-
AUSTRI-VESTRI (risulta evidente che sono proprio
i nostri SUD-NORD-EST-OVEST)

- per i Germanici il SUD e' la catena montuosa
europea (Alpi e Balcani), esattamente come il
SADU akkadico, il SA-TU sumero

- per i Mediterranei la catena montuosa europea
(il SADU akkadico, il SA-TU sumero) non e' a sud
ma e' a nord... e difatti noi chiamiamo il nord
con il termine SETT-ENTRIONE

- SADU, letto come "s-ADU" (con il prefisso
semitico "s-", "che e'") ci porta anche all'ADE,
il "regno dei morti" (Stato-Etat, Scrivere-
Ecriver, Sadu-Ade) che nei testi Mediorientali
viene chiamato KUR che significa "mountain;
highland; (foreign) land; the netherworld"
(corrisponde sia la sadu-montagna che l'Ade
come "netherworld", il regno dei morti
mediorientale con la porta di Nergal nella cinta
muraria della Nippur mediorientale posizionata
appunto verso l'Europa)

- il SETT-entrione (coordinate italiche) e' la
catena alpina, il MERIDIONE (sotto la catena
alpina) e' il semitico M-YRDN, "del fiume
Giordano-Eridano-Po"

- il SUD (coordinate germaniche) e' la catena
alpina, il NORD (sopra la catena alpina) sono i
NARTI di Erodoto, la via dell'ambra egiziana-
assira chiamata NAHARINA (il fiume Danubio e i
fiumi germanico-polacchi)


Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: