Abramo in valle Bormida

52 e 30 (sMs e HDs, sole e luna)


Elenco dei messaggi

Inviato da: Mauro il August 05, 2002 at 04:52:02:

Soltanto questa cosa dovrebbe far balzare in
piedi tutti quanti. Se usiamo la numerazione
fenicia ufficiale (A=1) le addizioni non danno
risultati significativi mentre usando la
numerazione aB-aG-aD (B=1) dell'alfabeto di venti
caratteri abbiamo risultati sorprendenti:

Fenicio (123...): ABGDh-VZHtY-KLMNS-^PzQR-sT

aB-aG-aD (123...): BGDhV-ZHtYK-LMNS^-PzQRs
(alfabeto di venti caratteri)


sMs (il sole biblico), 20+12+20 = 52 (che
moltiplicato per 7 fornisce i 364 giorni di un
ANNO SOLARE, con un giorno circa soltanto di
differenza dai 365 virgola qualcosa di un anno
esatto)

HDs (la luna biblica), 7+3+20 = 30 (il numero
della divinita' mesopotamica lunare Sin)

la regione biblica zN (esistono trascrizioni
diverse come Zin oppure Tsin), 17+13 (i caratteri
biblici 17 e 13 per un totale di 30, il numero di
Sin)


L'alfabeto di venti caratteri (presente tra i
Camuni e in tantissimi reperti etruschi ignorati
a discapito del dubbio alfabetario di Marsiliana
con i caratteri praticamente mai usati nelle
scritte etrusche) e' una realta' semitica della
cui primordialita' nessuno si e' ancora accorto.

La questione linguistica semitica primordiale
piu' che sulla fonetica si basa sui numeri. E con
i numeri non ci si puo' confondere (peccato solo
che i grandi linguisti siano spesso poco inclini
ai calcoli matematici).

Saluti,
Mauro
http://www.cairomontenotte.com/abramo/


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: