Abramo in valle Bormida

Re: Akkadici e Nordici (ilu ilu, BABA, aDaD eccetera)


Elenco dei messaggi

Inviato da: carlo il September 08, 2002 at 07:44:24:

In risposta a: Akkadici e Nordici (ilu ilu, BABA, aDaD eccetera)
Inviato da Mauro il September 08, 2002 at 04:32:44:

: Notoriamente "ilu ilu" e' la massima divinita'
: cuneiforme. Questa e' una fonetica che viene
: detta "akkadica". Pero' gli Akkadi in questo
modo
: sembrano essere quelli che usano l'alfabeto
: Fudark rovesciato (vedi la citta' di Babele,
BBL,
: che nella Bibbia a un certo punto appare
: come "ssK" con l'alfabeto semitico rovesciato
di
: tipo "ATBs"). Questo significa che "ilu ilu"
: potrebbe essere benissimo "BABA" (da una parte
la
: ventunesima del Fudark, dall'altra la prima
: dell'alfabeto semitico di venti caratteri).

: Sempre lo stesso segno "ilu" (a forma di croce)
: se lo vediamo con gli occhi di chi scrive la
: lettera T come una croce (questo avveniva in
: Italia) si legge come "TI", una fonetica
: indubbiamente "ittita" ("ilu ilu" come "TI
TI").
: Questo e' un esempio che mostra come le
fonetiche
: mediorientali piu' antiche possano essere
: completamente diverse da quello che sembrano.

: Nel momento che la massima divinita' e' BABA ci
: ritroviamo nel mondo scitico i cui reperti
: spaziano dall'Europa all'Asia e ci portano alla
: mitologia cinese dove esiste un paradiso
: occidentale perduto (alcuni lo localizzano
: genericamente nel Tibet nonostante non sia
: occidentale rispetto ai Cinesi che
ufficialmente
: arrivavano fino alle zone del mar Caspio, a un
: passo dall'Anatolia). Tale paradiso si chiama
KUN-
: LUN (che preso come K-L ci porta all'Ercole
: europeo) e si trova sul monte MERU (la solita
: catena alpina Sumeria-Samaria-Chimera-Mari-
Maria-
: eccetera). Non e' un luogo leggendario ma e' il
: territorio italico-alpino che viene ricordato
: nella mitologia sia indiana che cinese.

: Lo stesso segno cuneiforme "lish" che sembra
: essere stato nominato usando le ultime lettere
: dell'alfabeto Fudark e dell'alfabeto semitico
di
: venti caratteri somiglia a una T (il trigramma
: TUI con cui i Cinesi indicano le regioni
: occidentali) ma ha la forma di un segno "1".
: Sarebbe quindi da dire "A" (prima lettera
: fenicia) oppure "B" (prima del semitico di
venti
: caratteri). In questo ritroviamo il segno
: indicante i fegati-mappa-Europa che viene
: fonetizzato come BE (la prima lettera) oppure
: come "shum" (e qui viene invece usata l'ultima
: come nel caso di "lish").

: Molte fonetiche presenti in Medioriente
: potrebbero risalire a invasioni di selvaggi
: europei-babilonesi-semitici in Medioriente o
: addirittura agli scribi del periodo romano. Se
: anche in una certa localita' viene riportata
una
: fonetica questo non significa che in tutte le
: altre localita' sia uguale (e' come per le
: scritte italiane che andrebbero esaminate per
: tipo di scrittura e localita' del ritrovamento,
: non mettendole tutte insieme e assegnando ai
: segni i valori presi da altre localita').

: Se poi guardiamo "ilu ilu" con la fonetica
: DINGIR.DINGIR, a me mi impressiona. Non posso
: credere che fosse questo il termine originale
per
: un segno cosi' semplice. Piuttosto noto che
: questo DINGIR appare chiaramente come GIRDIN,
il
: GIARDINO-GIORDANO-ERIDANO. E anche questo lo
vedo
: piu' come valore assegnato da dominatori
selvaggi
: semitici-occidentali che come termine originale
: dei primi abitatori locali.

: Puo' anche essere avvenuta una sorta di
: catalogazione dei segni, per esempio contando i
: triangolini di ciascun simbolo. La parola
: composta dai due segni "ilu ilu" potrebbe
essere
: codificata nell'indice come "3-3" (tre
triangoli
: cuneiformi uno e tre l'altro), un modo
brillante
: per far nascere foneticamente una divinita'
come
: aD-aD, ADAD (usando la numerazione A=0, aB-aG-
aD,
: 1-2-3).

: A proposito di numerazione spostata esiste un
: reperto della dinastia cinese Shang (quella che
: come datazione collima con il periodo ittita)
: dove parecchi ideogrammi compaiono due volte.
Da
: un lato vengono raggruppati usando una sequenza
: numerica, dall'altro lato appaiono egualmente
: raggruppati ma spostati di una posizione
: numerica. Questi Shang erano a conoscenza degli
: alfabeti semitici spostati di un carattere, e'
: questa la grande verita' di questo reperto. Gli
: Shang come luoghi percorsi sono quelli che
: occupano la regione stepposa-scitica e che
: potrebbero aver a che fare con la lettura
di "ilu
: ilu" come BABA.

: Saluti,
: Mauro
: http://www.cairomontenotte.com/abramo/

: ABGDhVZHtYKLMNS^PzQRsT

Come vedi il tuo SHUM in rapporto con AN.TAH-SHUM?
Carlo




Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: