Abramo in valle Bormida

Tiberias, Tiberiade, KNRT, Gennesaret, Galilea

Una leggenda piemontese basata sulle assonanze ci dice che dalla citta' di Orsara partirono tre fratelli sobri e sette fratelli ebbri che fondarono i primi la citta' di Trisobbio mentre i secondi la citta' di Settebri oggi chiamata Strevi. Entrambe le citta' da loro fondate hanno le stesse consonanti TRSB e STBR di Tiberias (TBRS) ma e' senza dubbio Settebri (Strevi) che puo' essere identifcata con la evangelica Tiberias (Tiberiade) dato che si trova al bordo del grande lago oggi scomparso che si trovava nella valle Bormida tra Acqui Terme e Cassine.

La stessa entita' "lago di Tiberiade" che nel Vangelo di Giovanni (6:1) viene chiamata "mare Galilaeae quod est Tiberiadis" (mare di Galilea che e' Tiberiade) e che nell'Antico Testamento e' il "mare di Chinneret" ha le seguenti corrispondenze con la geografia piemontese

Osservando le attuali curve isometriche del territorio, l'altezza che delimitava il bacino lacustre.appare essere quella dei 131 metri di alcuni rilievi presenti tra Cassine e Castelnuovo Bormida indicanti l'esistenza di una diga, naturale o artificiale che fosse, che fermava le acque del fiume formando il lago mostrato nella figura seguente:

Il lago di Tiberiade (mar di Galilea) in valle Bormida tra Strevi e Cassine

A sinistra di Strevi, una delle colline e' il bric della Guardia che si presume essere la biblica Nazareth:

Arzano e il bric della Guardia (Nazareth, Nazaret)