Abramo in valle Bormida

Re: MONA


Elenco dei messaggi

Inviato da: giuseppe il October 26, 2002 at 14:21:06:

In risposta a: Re: MINA (numero 2) e la duplicita' femminile
Inviato da carlo il October 26, 2002 at 07:52:40:

: : Carlo scrive:
: : : La parola due era scritta ME NU (minu).

: : Halloran riporta che deriva dal seno delle
: : donne...:

: : "mina, min(5,6): two; second (mi', 'woman', +
: : na, 'distinct things', because a woman has
two
: : breasts)."

: : Ciao,
: : Mauro

: Questo solo uno dei riscontri del due nel
corpo
: umano. Oltre a notare che i due capezzoli sono
: anche nel nostro corpo maschile, si possono
: contare due piedi, due gambe, due braccia...C'
: una sola testa. Ci sono due labbra: NU UN DU
UN,
: dalle quali esce la parola, INIM -Ge mini.
: Le parole sumere indicative delle parti del
: corpo, fino alla fronte, IGI, indicano che
: venivano viste come porte verso gli IGIGI. La
IG,
: porta (io ho anche trovato GI S IG, porta),
il
: tre che mette in relazione due.
: Tu, che hai guardato a Yazilikaya, sai che il
DUE
: vi rappresentato in tutti i modi (a partire
dai
: due lobi -LU UB- del fegato).

ciao ,

io penso che in questo caso linguistico il
dialetto veneto ci dia una mano .
esiste una espressione dialettale VA IN MONA che
ci ricollega all'irlandese , M'NA donna e quindi
MINA , appunto i due seni .
MONA poi , dialettalmente , ha anche il
significato di TIPO VOLUTAMENTE SCIOCCO O
SEMPLICIOTTO , E questo si ricollega alla radice
irlandese MUNAR , da cui MONA , che si ritrova
anche in alcuni cognomi veneti .
oltre questi esempi , questa radice linguistica
in irlandese pu anche significare FONDO SCHIENA.

CIAO


Messaggi correlati:



Oggetto:

Commento: